Un giorno alle Grotte di Frasassi

Un giorno alle Grotte di Frasassi

Un giorno nelle Marche e, precisamente, nelle Grotte di Frasassi. Una esperienza alternativa che vi porterà nei pressi di Genga, dove quest’area dalle peculiarità naturalistiche pregevoli fu scoperta dal Gruppo Speleologico del CAI di Ancona. Oggi rappresentano un grande richiamo turistico per la zona e tra i più importanti monumenti del sottosuolo dell’Italia intera. Si può scegliere di seguire il percorso che è lungo ben 1500 metri. Si tratta nello specifico di una passeggiata della durata di un’oretta abbondante. Copritevi bene però se avete intenzione di non mancare perché la temperatura media scende anche sotto i 14 gradi. Insomma non fa freddo, ma neanche si suda.

Attraverserete ben cinque sale: l’Abisso Ancona, la Sala 200, il Grand Canyon, la Sala dell’Orso e la Sala Infinito. Ogni giorno potrete visitare le grotte che sono sempre aperte al pubblico. In più, il tour non è negato nemmeno ai visitatori con mobilità limitata. Per loro l’accesso sarà consentito però soltanto fino alla Sala 200.

Per quanto riguarda il costo del biglietto, quello intero è di 15,50 euro. Molte sono le persone che una volta giunte alle Grotte di Frasassi si scoprono molto interesate alla speleologia. Questo senza contare poi i milioni di appassionati che arrivano già in loco con le idee ben chiare. Per tutti, comunque, è possibile partecipare alle Speleo-Avventure che si svolgono lungo due percorsi differenti.

Potrete dunque seguire il percorso Blu che ha un costo totale di 35 euro, che durerà circa due ore ed p perfetto per tutti coloro che hanno superato i 12 anni di età. In questo senso, vi divertirete tra arrampicate, cunicoli, strettoie e scivoli.

C’è poi il percorsoRosso che costa 45 euro ed è per i più esperti. La sua durata è invece di ben tre ore, ma il percorso è più complesso quindi non è il caso di sceglierlo se non si ha un minimo di esperienza nel campo. In ogni caso, l’esperienza è molto divertente.

Fonte: goolliver.com

Portale turistico della Regione Marche